1 articoli dell'autore Carla Maresca

La convivenza burrascosa non esclude il reato di maltrattamenti in famiglia

Pubblicato da Carla Maresca il 19/10/2020

 

La convivenza burrascosa non esclude il reato di maltrattamenti in famiglia

(Cass.Pen. VI 30 settembre 2020 n. 28776)

La Suprema Corte , nei più recenti arresti pretori, riaffronta la circostanza della forte conflittualità tra coniugi o conviventi, quale potenziale  causa di esclusione del reato di maltrattamenti in famiglia. In verità, già in passato, gli ermellini hanno avuto modo di chiarire che per la configurabilità della fattispecie ex art. 572 c.p. non è richiesta una totale soggezione della vittima all'autore del reato , in quanto la norma, nel reprimere l'abituale attentato alla dignità e al decoro della persona, tutela la normale tollerabilità della convivenza. Leggi tutto...